SEGNALAZIONE “Bucaneve nel Regno Sotterraneo” di Paolo Fumagalli

Buongiorno miei cari lettori!
Come potete vedere, non sono morta. In quest’ultima settimana sono stata risucchiata anima e corpo dal lavoro in libreria. Finalmente riesco a rifarmi viva per segnalarvi questo romanzo che, sono sicura, tutti gli appassionati di fiabe e atmosfere gotiche ameranno! Sto parlando di “Bucaneve nel Regno Sotterraneo”, il romanzo di Paolo Fumagalli edito Dark Zone che ha fatto il suo debutto il mese scorso, durante il Salone del Libro di Torino.

Il Paese delle Meraviglie non è mai stato più dark!
Sogno, magia, mistero e avventura. Cosa si può chiedere di più?

TITOLO: Bucaneve nel Regno Sotterraneo

AUTORE: Paolo Fumagalli

DATA DI PUBBLICAZIONE: 19 aprile 2018

GENERE: Fiaba, Dark Fantasy

EDITORE: Dark Zone

PAGINE: 110

PREZZO: 12,90 € / 2,99 € (eBook) 


SINOSSI

Bucaneve, colpita da una misteriosa malattia che nessuno sa spiegare, è una bambina che ama le storie raccontate dalla madre e i sogni a occhi aperti. Ma un’avventura più strana di qualunque fantasia la aspetta in un mondo notturno e misterioso, abitato da bizzarre creature legate alle tenebre e all’occulto. È l’inizio di una serie di incontri con gatti e corvi parlanti, streghe che vivono nella foresta, solitari becchini, cavalieri senza testa, scheletri e altri personaggi tanto sinistri quanto buffi e stravaganti. Conoscendo meglio le atmosfere macabre e divertenti del Regno Sotterraneo, Bucaneve scoprirà che anche la Morte in persona può sognare e cercherà un modo per tornare alla realtà…

Un omaggio gotico alle visioni eccentriche create da Lewis Carroll, un viaggio in un Paese delle Meraviglie oscuro e surreale.

Paolo Fumagalli è nato nel 1981 e fin da bambino ha dimostrato un grande interesse per la letteratura. La sua passione lo ha portato a laurearsi in Lettere, con una tesi sull’uso simbolico dei colori nelle poesie giovanili di Aldo Palazzeschi, e soprattutto lo ha spinto a dedicarsi alla scrittura di opere narrative. Nel corso degli anni ha scritto romanzi e racconti, diversi fra loro per generi di appartenenza e atmosfere, spesso basati sull’importanza e sulla difesa della fantasia. Nei suoi testi inoltre si rivela il fascino provato nei confronti del patrimonio folkloristico e leggendario, uno dei suoi più grandi amori insieme al cinema e alla musica. Ha vinto diversi concorsi per storie brevi e alcuni suoi racconti sono stati inseriti nelle antologie di autori vari “Fate – Storie di terra, fuoco, acqua e vento”, “I mondi del fantasy V” e “Ritorno a Dunwich 2”. Ha pubblicato le raccolte di racconti fantastici “La pietra filosofale” e “Foglie morte”, il romanzo fantasy con elementi umoristici “Fuoco e veleno” e i romanzi fantasy “Scaccianeve” e “La strada verso Bosco Autunno”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi